Il sogno di Leonardo è realtà: pubblicato il libro

Desiderio espresso dal 23enne morto a Marzo

SI È SPENTO nel marzo scorso, ad appena 23 anni, prima che il proprio grande sogno si realizzasse: veder stampato il suo libro di poesie. Quel progetto, però, nel quale lui, Leonardo Fulvi Ugolini (foto) di Piagge, ave-va coinvolto il consigliere regionale Federico Talè, è andato avanti. Il libro dal titolo ‘Poesie dell’Anima’ ora è pronto: stampato nell’ambito della collana `Quaderni del Consiglio Regionale delle Marche’, e domani pomeriggio sarà presentato pubblicamente durante un’iniziativa interamente dedicata a Leonardo, in programma a partire dalle 18 al palazzetto dello sport di Piagge, a cui tutti sono invitati. Una festa, come l’avrebbe voluta il giovane autore, organizzata dai suoi familiari con la collaborazione del Comune di Terre Roveresche, con letture, pensieri, interventi e momenti musicali. Leonardo era affetto dalla sindrome di Freeman Sheldon, una condizione congenita rara, caratterizzata da anomalie ossee e contratture articolari, e negli ultimi anni faceva anche i conti con un serio disturbo polmonare, ma nonostante questi problemi era un ragazzo che apprezza-va la vita, attivo, amato e conosciuto da tantissimi, sia a Piagge che a Fano. Diplomatosi in grafica pubblicitaria nel 2015, dopo la scuola ha frequentato i tirocini al Museo Civico fanese, dove ha potuto dare spazio alla sua grande passione per l’arte. Che univa ad un altro amore: quello per la poesia. Liriche belle, le sue, espressione di un animo sensibile, capaci di cogliere le sfumature della vita quotidiana esaltandone i valori più autentici; che domani saranno svelate al pubblico.